MENU

Alyssa e Kevin, Canadesi, hanno scelto me per il loro matrimonio in Toscana, nel Chianti.
E’ il mio primo destination wedding e mi rimarrà nel cuore per la fiducia datami da oltreoceano senza nemmeno una skypecall perché “le tue foto ci trasmettono emozioni uniche”.
Alyssa e Kevin sono due giovani ragazzi che hanno scelto la Toscana per celebrare la loro unione assieme agli amici più cari e i parenti.
Il loro matrimonio si è svolto ad inizio Ottobre in una villa rustica nel Chianti appunto.

La cerimonia

Nel pomeriggio, tra le colline, si è celebrata la cerimonia secondo i riti cattolico-filippini quali il velo, la corda e la moneta.
Il velo simboleggia l’unità del matrimonio, la corda il legame indissolubile e la moneta la gestione dei beni terreni.
Un momento sicuramente emozionante è stata la lettura delle promesse che Kevin e Alyssa si sono letti l’un l’altra. Promesse vere, commuoventi e piene d’amore.
Dopo la cerimonia gli sposi hanno voluto vivere un momento tutto loro ed è proprio qui che, immersi nel verde  della natura, ho potuto catturare la loro timidezza, le loro risate e i momenti più intimi.
Il loro destination wedding in Toscana si è poi concluso con una cena all’aperto, nella quale fratelli, sorelle e amici hanno potuto definire in maniera profonda, attraverso delle “lettere” scritte agli sposi, ciò che li legava alla coppia . La festa serale è stata una delle più belle a cui io sia mai stata presente : i presenti ballavano, cantavano a squarciagola e si divertivano assieme ad Alyssa e Kevin.

Grazie

Voglio ringraziare Alyssa e Kevin per avermi dato l’opportunità di entrare nelle loro vite, nelle loro usanze e culture. Li ringrazio per questo loro “trip to Italy”, per le risate anche quando non era facile capirci per via della lingua, per la commozione evidente nei discorsi delle persone a loro vicine e per la super festa serale.

Location: Villa Fabbroni
Video: Francesca Bandiera

Your Narrative blog will appear here, click preview to see it live.
For any issues click here


Comments
Add Your Comment

CLOSE